Diversi tipi di vinificazione - I MAGREDI - Vini friulani - Wine shop

Diversi tipi di vinificazione

La vinificazione in bianco
Nell’intento di ottenere migliori risultati qualitativi è consigliato l’uso di vinificare le uve bianche in bianco, cioè di porre le uve, dopo diraspamento, in una pressa orizzontale, dove avviene l’eliminazione delle residue parti solide. Il mosto così ottenuto è fatto affluire poi nei contenitori dove si svolgerà la fermentazione. In altre parole, il mosto comincia la sua fermentazione già liberato sia dai raspi sia dalle bucce. Questo procedimento conferisce al vino delicatezza di profumo e di gusto, se termocondizionato a meno di 20 °C. Lasciando invece nel mosto i raspi e le bucce, questi tenderebbero a cedergli sostanze che darebbero al futuro vino una certa quantità di sostanze tanniche nefaste per il suo sapore e per la sua stabilità ossidativa.

VINIFICAZIONE

 

La vinificazione in rosso
Riservato in particolare alla vinificazione dell’uva rossa, questo procedimento consiste nel togliere i raspi (sempre per alleggerire il vino dei sapori acri determinati dalle sostanze presenti nel raspo) e nell’effettuare la fermentazione, contrariamente a quanto accade con la vinificazione in bianco, in presenza di bucce e vinaccioli. E’ da notare che nelle cellule delle bucce sono contenute le sostanze coloranti (antociani) che si riscontrano poi nel vino, tant’è vero che effettuando la vinificazione in bianco si possono ottenere vini bianchi da uve rosse. Lo vedremo trattando dello Champagne, che è per lo più prodotto con uve rosse pigiate con estrema delicatezza, per cui le bucce, lasciate pressochè intatte, non cedono al mosto le sostanze coloranti.

VINIFICAZIONE 1

Vinificazioni intermedie
Se le uve rosse sono pigiate delicatamente e se la macerazione delle bucce nel mosto fermentante viene limitata a poche ore, si ottengono i così detti vini rosè o cerasuoli, che si possono considerare intermedi tra i vini bianchi e i vini rossi. Procedimenti tecnologici particolari consentono addirittura di graduare nelle fasi di pigiatura e di vinificazione tanto il colore quanto il sapore di alcuni vini di base, influenzando in tal modo la futura evoluzione del prodotto.

Questo elemento è stato inserito in Uomo. Aggiungilo ai segnalibri.